Cupcakes al Cioccolato con Frosting goloso al Cioccolato

Cupcakes al Cioccolato

Cupcakes al Cioccolato

Il cioccolato è uno degli ingredienti più duttili e versatili ed io lo considero il “principe” degli ingredienti perché è il più desiderato ed amato (ed è anche il mio preferito!). I procedimenti utilizzati per ottenere ottimi Cupcakes al Cioccolato sono principalmente due: il primo prevede l’utilizzo di Cioccolato Fondente fuso da aggiungere all’impasto, mentre il secondo consiste nell’utilizzare Cacao amaro emulsionato con acqua calda (che va poi incorporato anch’esso all’impasto). Nella ricetta che qui presento ho utilizzato un misto dei due procedimenti sopra indicati (Cioccolato Fondente fuso insieme a cacao amaro emulsionato con acqua calda) per ottenere Cupcakes dal gusto straordinario, al sapore e profumo di Cioccolato come di più non si può (!) ed ho indicato anche le varianti nelle proporzioni di utilizzo tra Cacao e Cioccolato (perché alla fine, Cacao o Cioccolato, l’importante è ottenere un grandioso risultato!). Per completare e decorare i Cupcakes ho utilizzato Shortbreads a forma di cuore: sono biscotti al burro di origine scozzese dalla tradizionale forma a “bastoncino” che qui mi sono divertita a tagliare a forma di cuore e a glassare con il Cioccolato fondente.

Composizione/struttura dei Cupcakes al Cioccolato:

  • Base: morbida al Cioccolato con ridotto quantitativo di burro.
  • Ripieno: non previsto.
  • Glassa/frosting: base Ganache al Cioccolato fondente con Philadelphia.
  • Decorazione: biscottini al burro (Shortbreads) glassati con Cioccolato fondente.

1 res.260x20

Cupcakes al Cioccolato:

 

Ricetta Mondo Delizioso per 12/14 Cupcakes al Cioccolato:

(ingredienti in ordine di utilizzo)

Per la Base dei Cupcakes al Cioccolato:
  • 75 gr burro ammorbidito
  • 100+100=200 gr zucchero bianco
  • 2 uova intere
  • 40 gr cioccolato fondente (50% cacao min.)
  • 25 gr cacao amaro in polvere
  • 50 ml acqua calda
  • 200 gr farina 00
  • 1 cucchiaino (capacità 5 ml) lievito per dolci
  • 1 cucchiaino (capacità 5 ml) bicarbonato di sodio
  • 1 pizzico di sale
  • 1 bustina vanillina
  • 75 ml latte tiepido

 A piacere, questa combinazione di Cioccolato, acqua e Cacao può essere sostituita con:

  • 75 gr Cioccolato fondente al 70% cacao
oppure con:
  • 50 gr Cioccolato fondente “semplice” (50% cacao minimo)
  • 25 gr Cioccolato fondente all’85% cacao
oppure con:
  • 50 gr Cacao amaro in polvere da sciogliere in acqua calda q.b. a creare un’emulsione dalla consistenza cremosa.
Il procedimento generale per la preparazione della base dei Cupcakes rimane  invariato.

 

Per il Frosting goloso al Cioccolato:
  • 250 ml panna fresca da montare
  • 125 gr cioccolato fondente (50% cacao min.)
  • 40 gr burro
  • 80 gr Philadelphia (o simile) in panetto
  • 50 gr zucchero a velo
  • 1 bustina di vanillina
Per i biscottini al burro (Shortbreads) da utilizzare nella decorazione:
  • 80 gr burro ammorbidito
  • 40 gr zucchero bianco
  • 120 gr farina 00
  • 1 bustina di vanillina
  • 20/25 gr cioccolato fondente per decorarli

 

PROCEDIMENTO:

Per la base dei Cupcakes al Cioccolato:
  • montare a crema con lo sbattitore elettrico il burro ammorbidito con 100 gr di zucchero;
  • in un altro recipiente montare le uova con i restanti 100 gr di zucchero;
  • unire i due composti (burro, uova, zucchero) e montare ancora per un paio di minuti per ottenere un composto spumoso;
  • sciogliere a bagnomaria il Cioccolato Fondente e lasciare intiepidire qualche minuto;
  • mescolare a parte il cacao amaro con l’acqua calda fino ad ottenere un’ emulsione dalla consistenza cremosa;
  • versare il cioccolato fondente fuso e l’emulsione di cacao nel composto con le uova ed incorporare bene con un cucchiaio o montando leggermente con lo sbattitore elettrico;
  • setacciare in un recipiente tutti gli ingredienti secchi (farina, lievito, bicarbonato, sale, vanillina) ed unirli al composto con il cioccolato in 3 volte alternandoli con l’aggiunta del latte tiepido, incorporando bene tutti gli ingredienti dopo ogni aggiunta;
  • riempire i pirottini a metà (altrimenti l’impasto deborda in cottura) ed infornare in forno preriscaldato a temperatura media (160°/max 180°) per ca. 20/25 minuti
  • far raffreddare completamente prima di glassare.
Per il Frosting goloso al Cioccolato:
  • porre la panna fresca in un recipiente sul fuoco a fiamma bassa e portare quasi ad ebollizione;
  • spegnere la fiamma e versare nella panna il cioccolato spezzettato;
  • mescolare con cura fino a completo scioglimento del cioccolato per ottenere una crema fluida, vellutata e senza grumi di cioccolato;
  • versare il burro nella crema di cioccolato quando questa è ancora calda e mescolare fino a completo scioglimento;
  • porre la crema (Ganache) così ottenuta a raffreddare completamente in frigorifero coperta da pellicola trasparente;
  • quando la crema Ganache è fredda, versarla in un recipiente capiente insieme al panetto di Philadelphia (o simile), lo zucchero a velo e la vanillina e montare con lo sbattitore elettrico per un paio di minuti ca. fino all’ottenimento di una glassa spumosa, cremosa e ben sostenuta;
  • riempire con il frosting una sac a poche con beccuccio a stella e glassare le tortine fredde.
Per i biscottini al burro (Shortbreads):
  • montare a crema il burro con lo zucchero con uno sbattitore elettrico;
  • aggiungere la farina setacciata e la vanillina ed impastare a mano fino ad ottenere un panetto liscio e sodo da porre in frigorifero per ca. 30 minuti avvolto da pellicola trasparente;
  • stendere l’impasto con il mattarello in uno spessore inferiore al cm (visto che in questo caso i biscotti andranno utilizzati come decorazione), ricavarne dei cuori con l’apposito stampo e porre le “forme” così ottenute in frigorifero a riposare ulteriori 30 minuti;
  • sistemare i biscotti su un foglio di carta da forno e cuocerli nel forno già caldo a temperatura media (160°/max 180°) per ca. 15/20 minuti (dipende dallo spessore della pasta); i biscotti sono cotti quando iniziano a prendere leggermente colore (ma devono rimanere bianchi);
  • decorare i biscotti con il Cioccolato fondente fuso.
  • Gli Shortbreads diventano ancora più buoni se conservati in frigorifero!
Assemblaggio e decorazione Cupcakes:
  • glassare le basi al Cioccolato completamente raffreddate con il Frosting al Cioccolato;
  • posare un biscottino al burro sul Frosting.

 

©Mondo Delizioso

 

23 pensieri su “Cupcakes al Cioccolato con Frosting goloso al Cioccolato

  1. Complimenti!!! Ricette e cupcakes bellissimi. Volevo provare a fare questi
    Al cioccolato ma mi chiedevo se potevo sostituire il philadelphia con il mascarpone….grazie 😉

    • Ciao Stella, ti ringrazio e benvenuta! Se non ami il Philadelphia, puoi eliminarlo dalla ricetta (insieme allo zucchero a velo e la vanillina) e creare una semplice crema Ganache; il mascarpone ammorbidirebbe eccessivamente il composto. Procedi così: sciogli il cioccolato ed il burro nella panna come indicato nella ricetta, poni il composto in frigorifero fino a completo raffreddamento e poi monta con lo sbattitore elettrico fino ad ottenere una crema “sostenuta”: la Ganache montata è semplice e deliziosa! Per altre glasse al cioccolato puoi anche ricercare nell’ archivio. Al momento sto lavorando ad altre ricette per Cupcakes con glasse senza burro né Philadelphia…torna a trovarmi! 😀 Buona serata. Laura

    • Grazie mille Terry! Sai che questa ricetta è nata per caso dopo aver visto i tuoi shorbreads…ne ho realizzato decine di versioni e forme, poi ho deciso di creare la versione base da posare sul frosting ed il risultato mi è piaciuto davvero tanto. Grazie davvero 🙂

  2. Mai mai mai mi sarei potuta perdere questi favolosi cupcakes!! Anche se bellissimi me li farei fuori in un attimo! Sai già quanto adooooro il cioccolato, perciò… sono fatti prorpio per me!! Cioccolato + cioccolato = Paradiso!!! 😀

    P.s. sei tanto nei miei pensieri… ♥

  3. dove c’è del cioccolato…non è possibile che non ci sia qualche bontà da assaggiare…! io lo adoro… sono bellissimi come sempre e quei biscottini poi!

    • Ciao Cris, infatti il cioccolato è uno di quegli alimenti che rendono qualsiasi dolce sempre goloso e speciale…io lo adoro in tutte le sue varianti e non ne ho mai abbastanza 😀 buona giornata! Laura

  4. Anch’io non adoro il Philadelphia, ma dopo aver mangiato questi deliziosi dolcetti, ho cambiato idea 😀 e gli Shortbreads sono davvero fantastici ;D brava come sempre <3<3

    • Ciao Simo, potresti usare la ricotta (purché sia abbastanza asciutta) ma se non ami il Philadelphia il mio consiglio è di eliminarlo completamente dagli ingredienti (insieme allo zucchero a velo e la vanillina): dopo aver sciolto il cioccolato ed il burro nella panna, occorre raffreddare completamente la crema in frigorifero e poi montarla con lo sbattitore elettrico: otterrai una crema ganache strepitosa!

I commenti sono chiusi.