Torta di Compleanno al Cioccolato Bianco – White Chocolate Ruffle B-Cake

B-Cake Cioccolato Bianco

B-Cake Cioccolato Bianco

Una Torta di Compleanno al Cioccolato Bianco e aroma alla Mandorla con ricchissimi strati di torta, Mousse al Cioccolato Bianco e pezzetti di Mandorle e Cioccolato Bianco: bella, raffinata, elegante, ricca, cremosa, golosa, deliziosa, sontuosa e quant’altro si possa dire di una Torta davvero fantastica!!!

Gli studiosi dei cicli della vita (biosofia si chiama questa disciplina), dicono che questa sia soggetta a cicli di 7 anni: ogni 7 anni accadono cambiamenti, rotture con il passato ed evoluzioni nel nostro percorso vitale che hanno un profondo impatto sulla nostra esistenza ed evoluzione come essere umani. Sta a noi predisporci al cambiamento e, durante un ciclo vitale ed un altro, “preparare il terreno” per i cambiamenti che verranno. Io non so se questa teoria dei cicli della vita sia vera ma quest’oggi compio 35 anni e ricorderò per sempre questo, come l’anno che mi ha tolto ogni cosa. Fortunatamente non ho perso la capacità di sognare e questa Torta ha per me un significato speciale: rappresenta lo “stop” alla discesa, il giro di boa e la risalita verso qualcosa di prospero e positivo. Questa Torta è ciò che merito e proprio così la desideravo: ricca, golosa, elegante e…rosa! 🙂 Ora per me è tempo di raccogliere…!

 

Struttura/composizione della Torta di Compleanno al Cioccolato Bianco (e Mandorla)

La Torta si presenta così: una “montagna” di Cioccolato Bianco decorata con morbide onde di glassa cremosa. La tecnica decorativa impiegata in questa Torta, è una delle tante (e delle più semplici) per ottenere l’effetto Ruffle ed molto utilizzata nella decorazione delle Torte Americane: le morbide arricciature, contribuiscono a conferire un aspetto elegante e ricco (per alcune tecniche Ruffle è richiesta molta glassa).

Per quanto riguarda i sapori ho accostato il Cioccolato bianco alla Mandorla: ottimo risultato finale in quanto sembra di mangiare un Confetto. La Mandorla, contribuisce a “movimentare” il sapore ed arricchire le consistenze: le sue note aromatiche si ritrovano nella base della Torta e la sua consistenza (sotto forma di pezzetti grossolani), si presenta come un elemento ” di stacco” nella morbidezza della Mousse.

  • Base della Torta: strati sofficissimi di Pâte Génoise (pasta Genovese). Simile al Pan di Spagna tradizionale, se ne differenzia per il procedimento della montatura (che avviene a bagnomaria) e per l’aggiunta di burro che contribuisce a conferire sofficità al prodotto finale;
  • Bagna: neutra, aromatizzata alla Mandorla;
  • Farcitura: Mousse leggera al Cioccolato Bianco. Sopra ogni strato di Mousse sono adagiati pezzetti di Mandorle e di Cioccolato Bianco per arricchire la farcitura ed assaporare consistenze diverse;
  • Copertura della Torta: Ganache montata al Cioccolato Bianco; la copertura della torta è stata effettuata modellando la Ganache in morbide onde (Ruffles);
  • Decorazione: scaglie di Cioccolato Bianco, fiori in pasta di zucchero e perline in pasta di zucchero color argento.

B-Cake Cioccolato BiancoB-Cake Cioccolato BiancoB-Cake Cioccolato BiancoB-Cake Cioccolato Bianco

 Ricetta Mondo Delizioso per una Torta al Cioccolato Bianco e Mandorla Ø20 cm:

(ingredienti in ordine di utilizzo)

Per la Pâte Génoise:
  • 3 uova media grandezza
  • 90 gr zucchero bianco
  • 45 gr burro fuso e raffreddato
  • 70 gr farina 00
  • 25 gr fecola di patate
  • 1 bustina vanillina
  • 1 pizzico di sale
Per la bagna:
  • 150 ml acqua
  • 80 gr zucchero bianco
  • qualche goccia aroma mandorla (ca. 10 gocce)
Per la Mousse al Cioccolato Bianco:
  • 2 tuorli media grandezza
  • 50 gr zucchero semolato
  • 30 ml acqua
  • 100 gr Cioccolato bianco
  • 200 ml panna da montare
per arricchire la Mousse:
  • 50 gr Mandorle a pezzetti (piuttosto grossolani)
  • 35 gr Cioccolato bianco a pezzetti
Per la Ganache al Cioccolato Bianco (copertura e decorazione):
  • 300 ml panna da montare
  • 170 gr Cioccolato Bianco
Per decorare:
  • 50 gr Cioccolato bianco in scaglie
  • fiori e foglie in pasta di zucchero
  • perline di zucchero color argento
PROCEDIMENTO:
Per la Pâte Génoise:
  • In una ciotola capiente e resistente al calore, mescolare con una frusta a mano le uova con lo zucchero. Nel frattempo porre sul fuoco una pentola con 2-3 cm di acqua, portare ad ebollizione e poi spegnere. Porre la ciotola con le uova sulla pentola con l’acqua per creare un bagnomaria (con acqua non a contatto); montare immediatamente le uova con lo sbattitore elettrico per ca. 15 minuti, fino ad ottenere una massa spumosa e voluminosa;
  • togliere le uova dal bagnomaria e versarvi il burro fuso raffreddato mescolando delicatamente;
  • setacciare gli ingredienti secchi (farina, fecola, vanillina, sale) ed unirli alla massa montata cercando di smontare il composto il meno possibile;
  • foderare con carta forno uno stampo Ø20 cm, riempire con il composto e cuocere a 180° per ca. 30-35 minuti (la pasta genovese è cotta quando si stacca dai bordi ed ha un bel colore dorato);
  • sfornare, far raffreddare completamente e tagliare la pasta genovese in tre strati.
Per la bagna:
  • Versare l’acqua con lo zucchero in un pentolino, porre sul fuoco e far bollire per ca. 2-3 minuti;
  • far raffreddare completamente prima di aggiungere l’aroma alla mandorla.
Per la Mousse al Cioccolato Bianco:
  • Porre i tuorli in una ciotola resistente al calore;
  • in un pentolino unire lo zucchero e l’acqua e portarli alla temperatura di 121° (utilizzare un termometro da cucina; si può togliere dal fuoco già alla T 118°);
  • iniziare a montare i tuorli e versarvi a filo lo sciroppo di zucchero sempre montando; montare fino ad ottenere una massa ben montata, spumosa e di colore chiaro ed il completo raffreddamento del composto (ca. 10 minuti);
  • fondere il Cioccolato bianco e farlo raffreddare; versarlo sui tuorli montati e mescolare delicatamente con una frusta a mano;
  • montare la panna ed unirla al composto di uova e Cioccolato bianco, incorporandola delicatamente;
  • riporre la Mousse in frigorifero fino al momento dell’utilizzo.
Per la Ganache al Cioccolato Bianco:
  • Spezzettare il Cioccolato in una ciotola abbastanza capiente;
  • scaldare la panna sul fuoco, portarla quasi ad ebollizione e poi spegnere la fiamma;
  • versare la panna sul Cioccolato e mescolare con un cucchiaio fino a fondere completamente il Cioccolato ed ottenere una crema liscia ed omogenea;
  • far raffreddare la ganache, coprire con pellicola trasparente e riporla in frigorifero per una notte intera;
  • dopo il riposo, montare con la ganache con uno sbattitore elettrico fino ad ottenere una “crema” ben montata, corposa e cremosa, facilmente lavorabile con la sac a poche;
  • utilizzare immediatamente oppure riporre in frigorifero fino al momento dell’utilizzo.
Assemblaggio della Torta:
  • Posare il primo disco di Pasta Genovese su un vassoio per torte, ed inumidirlo utilizzando 1/3 della bagna alla Mandorla;
  • ricoprire con metà della Mousse al Cioccolato Bianco; distribuire sulla Mousse pezzetti di Mandorle e Cioccolato Bianco; coprire con un altro strato di pasta genovese e procedere come sopra;
  • glassare la Torta con una spatola utilizzando la Ganache montata al Cioccolato Bianco. Riempire una sac a poche con punta a stella chiusa con la restante Ganache e decorare tutta la Torta creando delle morbide onde;
  • decorare con fiori e foglie in pasta di zucchero e perline di zucchero color argento.

 

B-Cake Cioccolato BiancoB-Cake Cioccolato BiancoB-Cake Cioccolato BiancoB-Cake Cioccolato Bianco B-Cake Cioccolato BiancoB-Cake Cioccolato BiancoB-Cake Cioccolato BiancoB-Cake Cioccolato BiancoB-Cake Cioccolato BiancoB-Cake Cioccolato BiancoB-Cake Cioccolato BiancoB-Cake Cioccolato Bianco

©Mondo Delizioso